Acqua liposuzione


ACQUA-LIPO: OBIETTIVO RICERCATO

L’acqua-lipo o Waterjet – assisted – liposuction ( WALL) è l’ultima frontiera della chirurgia estetica nel campo delle lipo plastiche. Lo scopo della acqua-lipo è la rimozione gentile, in maniera non traumatica, delle cellule adipose. Con l’ausilio di un particolare sistema, che utilizza un sottile fascio di acqua pulsante, si eliminano in maniera indolore e definitiva i cuscinetti di grasso che alterano la silhouette del profilo corporeo. L’aqua-lipo è infatti una metodica innovativa che permette il recupero funzionale facile e veloce del paziente.

ACQUA-LIPO: COME SI EFFETTUA

L’acqua-lipo è un intervento di chirurgia ambulatoriale e si effettua esclusivamente in anestesia locale. Alla fine dell’intervento il paziente può riprendere immediatamente la propria attività.

Le fasi del procedimento sono 4:

  • markers
  • anestesia locale
  • irrigazione
  • aspirazione
  1. Acqua-lipo: markers
    Le aree trattate con l’acqua-lipo vengono delimitate con una matita dermografica in maniera precisa in modo da poter effettuare la lipo platica in tutte le zone specificatamente delimitate.
  2. Acqua-lipo: anestesia locale
    Per  effettuare l’anestesia locale si utilizza una particolare soluzione detta soluzione di Klein. Questa è costituita da un anestetico locale estremamente diluito in fisiologica con l’aggiunta di un vasocostrittore.
    Con L’acqua-lipo si utilizza il -70% del volume di infiltrazione necessario rispetto agli altri metodi convenzionali di lipo plastica. Questo permette di ridurre la tumescenza ed il gonfiore delle zone che devono essere aspirate.
  3. Acqua-lipo: irrigazione
    Si introduce nel contesto del cuscinetto adiposo una particolare micro cannula  del diametro di 1 mm collegata ad uno speciale e sofisticato device di infusione tissutale. Questo permette di irrorare con un fascio di acqua pulsante il tessuto. In questo modo gli adipociti (le cellule del grasso) vengono distaccate in maniera gentile e non traumatica dal tessuto connettivo circostante. Le fibre collagene, i nervi e le strutture vascolari non vengono minimamente coinvolte nel processo. Le cellule adipose distaccate si vengono a trovare immerse in una bolla di acqua pronte per essere facilmente estratte.
  4. Acqua-lipo: aspirazione
    L’aspirazione delle cellule adipose si effettua con delle sottili cannule di 3 millimetri di diametro collegate ad un aspiratore. Le cannule vengono introdotte del cuscinetto adiposo tramite un piccolo forellino di un millimetro di diametro. Queste cannule estremamente sottili permettono di eliminare in modo preciso le micro gocce di tessuto adiposo rilasciate e disperse nel liquido di irrigazione dell’acqua-lipo. Il piccolo forellino di entrata viene chiuso con una goccia di collante chirurgico e rimane invisibile. Riassumendo con l’acqua-lipo si effettua uno speciale lavaggio del tessuto adiposo che permette di eliminare le cellule adipose in eccesso.

Alla fine del procedimento viene fatto indossare un collant contenitivo 70 denari che deve essere indossato per soli 5 giorni.

ACQUA-LIPO: POST OPERATORIO

I vantaggi dell’acqua-lopo sono:

  • minima fase infiltrativa di anestetico locale -70%
  • procedura rapida
  • non traumatico per il tessuto circostante
  • rischi post-operatori minimizzati
  • minimo sanguinamento e gonfiore
  • non è richiesta anestesia generale
  • recupero funzionale del paziente rapido e facilitato

ACQUA-LIPO: I RISULTATI

Con la l’acqua-lipo i risultati estetici ottenuti sono la completa eliminazione dei cuscinetti adiposi trattati con un conseguente miglioramento del profilo del corpo. I risultati rimangono stabili per tutta la vita. I cuscinetti adiposi che possono essere trattati sono:

  • Coulotte de cheval o esterno coscia
  • Interno coscia
  • Fianchi
  • Addome
  • Ginocchia

CHIRURGIA ESTETICA – ACQUA-LIPO– PREZZI – COSTI

Il costo dell’acqua-lipo è di 1.500 euro